Noleggiare un’auto a Cipro: i nostri consigli

Noleggiare un’auto a Cipro: i nostri consigli

27 Giugno 2022 0 Di Sara

Noleggiare un’auto a Cipro è sicuramente il modo migliore per sfruttare appieno tutte le bellezze di quest’isola da sogno.

Ma a chi rivolgersi? Chi invece scartare? Come valutare i contratti di noleggio?

Vi abbiamo già dato qualche consiglio per guidare a Cipro in tutta tranquillità, ora parliamo del noleggio.

Di base, vi consigliamo caldamente di prenotare l’auto con molto anticipo se vi serve in alta stagione.

Vedi anche: I nostri consigli per guidare a Cipro

Premessa importante

Questo articolo si riferisce al noleggio a Cipro Sud.

La maggior parte delle compagnie di noleggio non permette di sconfinare nella zona di occupazione turca a nord.

Alcune compagnie comunque lo permettono, vi conviene chiedere nello specifico la loro policy.

Ad ogni modo la copertura assicurativa valida a sud non è valida a nord.

Per entrare a Cipro nord dovrete stipulare una nuova copertura assicurativa direttamente al checkpoint di frontiera.

Se volete invece noleggiare auto a Cipro nord e portarla a sud, sappiate che non è proprio possibile.

Noleggiare un’auto a Cipro

Noleggiare un’auto a Cipro: documenti richiesti

Per noleggiare un’auto a Cipro, la patente italiana è sufficiente, insieme a una carta di credito in base alla compagnia di noleggio.

L’età minima per guidare è 21 anni a Cipro sud.

Noleggiare un’auto a Cipro: scegliere la compagnia

La prima cosa che facciamo durante le nostre ricerche quando optiamo per il noleggio è di consultare un broker, come Rentalcars ad esempio, che aggrega molte offerte delle principali compagnie in un’unica pagina.

Questo ci permette di iniziare a valutare i prezzi, ma soprattutto di capire quali compagnie di noleggio internazionali operano nel paese che ci interessa.

Per noleggiare un’auto a Cipro è possibile confrontare le offerte di Alamo, Avis, Budget, Europcar, Firefly, Hertz, Sixt, solo per citarne alcune.

È più raro che Rentalcars riporti delle compagnie locali, ecco perché, il secondo step della nostra ricerca è quello di cercare direttamente su Google.

Nel caso di Cipro, però, è possibile anche visualizzare compagnie locali, come Aercar.

Una volta fatto questo primo step, solitamente confrontiamo i prezzi di Rentalcars con quelli dei siti ufficiali per decidere.

Dopodiché facciamo attenzione alle condizioni di noleggio.

Cosa verificare nelle condizioni di noleggio

Innanzitutto, va verificato il tipo di copertura assicurativa inclusa, come la CDW (Collision Damage Waiver), che limita la vostra responsabilità per danni fino all’ammontare della franchigia.

Ora va verificata la franchigia e il deposito da versare a cauzione per furto o danni, che verrà bloccato sulla carta di credito.

Fate attenzione anche alle politiche sul carburante e ai conducenti addizionali.

Scegliere il modello di auto

Noleggiare un’auto a Cipro è davvero consigliato, e qualunque modello di auto può andare bene. Le strade sono ampie e comode, i ciprioti viaggiano anche con pick-up e suv senza problemi.

Se vi limitate alle zone più conosciute di Cipro un’auto normalissima andrà bene, se pensate di esplorare la regione di Akamas, invece, un fuoristrada sarebbe più comodo sullo sterrato.

Noleggiare un’auto a Cipro volante a destra

Scegliere il tipo di cambio

La guida a Cipro è a sinistra, con l’autista sul lato destro dell’auto.

Se non vi sentite sicuri sarebbe meglio optare per un cambio automatico.

Sì perché le marce vanno cambiate con la mano sinistra ma sono nella stessa esatta posizione della guida a destra.

Fra dossi, semafori, rotatorie userete moltissimo il cambio, valutate bene.

Decidere quali coperture assicurative includere nel contratto

Va fatta una premessa, Cipro è il quinto paese al mondo per sicurezza, dopo Svizzera, Singapore, Spagna e Giappone.

È pratica comune che nei parcheggi degli aeroporti le auto a noleggio, identificate dalla Z sulla targa, rimangano parcheggiate aperte con le chiavi semplicemente sotto il tappetino.

Nessuno si sognerebbe di rubare un’auto a noleggio, quindi potete stare abbastanza tranquilli, a meno che ci siano magari dei valori in vista.

Le strade sono praticamente perfette e lo stile di guida cipriota è molto tranquillo.

In altre circostanze vi avremmo consigliato di ridurre o eliminare la franchigia, come ad esempio a Malta.

Noi a Cipro non lo abbiamo ritenuto necessario.

A meno di fare davvero un incidente, ci sono rischi minimi.

Verificate comunque l’importo della franchigia per valutare il da farsi e fate quello che vi fa stare più tranquilli.

Se dovete fare eventuali integrazioni a riduzione della franchigia, fatele direttamente al banco del noleggio, con l’operatore stesso.

Attenzione: nei nostri noleggi non facciamo più la Protezione Completa di Rentalcars. Molto meglio stipulare le assicurazioni aggiuntive direttamente col noleggiatore piuttosto che con un broker esterno che poi potrebbe trovare mille scuse per non pagare spese già anticipate.

Noleggiare un’auto a Cipro: la nostra esperienza

Dopo aver attentamente valutato i preventivi sul sito di Rentalcars, al prezzo di circa 400€ per 10 giorni per una categoria media, con franchigia di circa 800€ e conseguente deposito, abbiamo pensato di abbassare il budget valutando le compagnie locali.

Avendo prenotato il viaggio a neanche 5 giorni dalla partenza non avevamo tempo per fare ricerche approfondite, così ci siamo fidati di esperienze trovate qua e là.

Thrasos Car Hire

Il primo noleggiatore locale che abbiamo contattato, Thrasos Car Hire, ci ha quotato 180€ per 7 giorni con assicurazione completa, no deposito, no franchigia, no carta di credito, ma purtroppo abbiamo dovuto desistere perché aveva disponibilità solo al terzo giorno della nostra vacanza e a noi invece serviva subito.

Non posso quindi pronunciarmi sulle condizioni delle sue auto, ma sicuramente le condizioni erano ottime per il prezzo.

Cyprus Car Hire

Grazie alla recensione positiva di un’utente di Tripadvisor, abbiamo contattato Cyprus Car Hire per un preventivo.

Per 10 giorni di noleggio ci ha quotato 229€ per un’auto categoria D – Renault Clio o simile.

Il sito riportava il fatto che le auto fossero nuove, massimo 3 anni di vita, ma all’incirca di 18 mesi in media.

Inoltre, pubblicizzava il fatto che non ci fossero costi nascosti addizionali.

Abbiamo prenotato senza carta di credito, come pubblicizzato, richiedendo un guidatore aggiuntivo.

Sembrava davvero un’offertona!

Ritiriamo l’auto

Il nostro volo è arrivato a tarda sera, in ritardo di 45 minuti alle 22 passate, e abbiamo trovato il rappresentante ad aspettarci con un cartello.

Col buio e la stanchezza non ci si rende mai effettivamente conto di quello che si sta facendo, abbiamo compilato il contratto di noleggio sotto la luce di una torcia, scoprendo, una volta lì, che occorreva versare un deposito di 350€ con carta di credito.

Cosa che non era stata detta da nessuno, soprattutto la carta di credito non doveva essere richiesta.

Pazienza, versiamo il deposito, fortunatamente avevamo del plafond aggiuntivo, altrimenti col costo degli hotel sarebbe stato un problema.

L’auto non ha danni, ma solo qualche graffio, ok.

Sembra non sia stata lavata da mesi, ma pazienza, ci dice che il car wash era chiuso, ok.

Il serbatoio è a metà e andrà restituita così, ok.

Saliamo in auto e nel fresco della notte ci fiondiamo in hotel.

Ahi ahi ahi

Il giorno dopo, alla luce del sole, capiremo la cantonata presa.

La nostra piccola Ford Fiesta aveva sì i 3 anni dichiarati, più altri 8 almeno, essendo un modello con allestimento del 2009. Massimo 3 anni di vita, sì come no!! Forse 10 anni fa!!

Ci abbiamo fatto 950 km con quella macchina, un vero macinino, buono solo d’inverno, perché appena provavi a mettere un po’ d’aria normale già sobbalzava e non avanzava.

L’aria condizionata poi, non si poteva proprio usare, perché appena la accendevi l’auto decelerava vistosamente, non rispondeva più all’acceleratore e iniziava ad andare a scatti, fastidiosissimo!

Mai vista una cosa simile!

Per fortuna a fine ottobre il caldo era ancora sopportabile, a parte a mezzogiorno, ma coi finestrini sempre aperti mi sono presa una nevralgia occipitale e la cervicale!

Ad un certo punto abbiamo iniziato a sentire un rumore strano, come se volasse sopra di noi un elicottero.

Fermandoci per controllare abbiamo scoperto che un pezzo interno staccatosi dal paraurti davanti, col vento della griglia frontale andava a strisciare sulle gomme, abbiamo dovuto strapparlo.

Le gomme, poi, erano quasi totalmente lisce!

auto rossa

E quindi?

Per carità, simpatico l’addetto e il deposito ci è tornato indietro senza problemi solo qualche giorno dopo, però a casa mia questa è una truffa.

Non puoi pubblicizzare di noleggiare auto che hanno 3 anni e poi darmene una di 11.

Col senno di poi, non avendo neanche pagato nulla in anticipo, avremmo dovuto semplicemente rifiutare l’auto e rivolgerci altrove, ad esempio ai banchetti presenti in aeroporto.

Stavolta siamo stati poco svegli, ma l’ora tarda e il buio non ci hanno aiutati.

Quindi mi raccomando, state alla larga da Cyprus Car Hire, o comunque preparatevi a contestare le auto che hanno ben più di 3 anni.

Noleggiamo auto da 12 anni e abbiamo noleggiato in tutti i continenti ma un’auto messa peggio di questa non ci era ancora mai capitata!

C’è sempre la prima volta.

Vedi anche: I 15 luoghi più instagrammabili di Cipro