5 motivi per visitare la Bulgaria in inverno

5 motivi per visitare la Bulgaria in inverno

17 Gennaio 2022 0 Di Sara

La Bulgaria, nonostante sia poco conosciuta è in realtà un paese che racchiude molte bellezze, e non solo in estate! Vediamo insieme 5 motivi per visitare la Bulgaria in inverno.

Poca gente nei luoghi turistici

A prima vista non sembrerebbe, ma in estate i turisti che affollano le attrazioni della Bulgaria sono numerosi.

Le probabilità di trovare parcheggio al primo colpo in città come Plovdiv o Veliko Tarnovo oppure al monastero di Rila sono a volte ridotte.

In inverno, invece, potrete godere di tutti i luoghi che sceglierete di visitare con la più assoluta tranquillità e questo non è un vantaggio da poco.

visitare la Bulgaria in inverno monastero di rila

Prezzi bassi quasi ovunque

Nella stagione invernale, la Bulgaria abbassa i prezzi di voli e hotel, permettendo anche ai più accaniti del low cost una vacanza su misura di budget.

Che poi già la Bulgaria è una destinazione di per sé economica per noi, ma se volete godervi il relax di un hotel multistelle o di una spa non dovrete per forza tagliare il budget.

Anche per quanto riguarda i voli, si trovano offerte anche a 9/19€ andata e ritorno con le compagnie low cost, meno del costo di una pizza!

aerei in pista in aeroporto

Praticare sport invernali

E cosa dire della settimana bianca sulla neve?

Gi ski resort di Bansko, Borovets o Pamporovo hanno ottimi prezzi per tutti.

Borovets è la più economica e più vicina a Sofia, mentre Bansko la più lussuosa, anche se pagherete il lusso come se da noi fosse una media categoria.

Proprio per farsi coccolare!

Paesaggi e città innevate

E cosa dire della magia delle città ricoperte da un manto bianco?

Sofia, Plovdiv e il Monastero di Rila innevati sono uno spettacolo unico, ma anche i paesaggi collinari e montani con gli alberi carichi di neve sono qualcosa di magico.

Passeggiare per le città ovattate dalla neve è come stare in una fiaba piena di lucine natalizie.

Le strade di montagna, poi, regalano la magia di un tetto di alberi bianchi.

Solo attenzione al ghiaccio sull’asfalto, quando la temperatura scende a -10°C, ma solitamente le auto a noleggio hanno già le gomme da neve montate.

visitare la Bulgaria in inverno moschea sotto la neve

Hotel termali

Cosa c’è di meglio di una spa mentre fuori nevica?

In Bulgaria ci sono varie sorgenti termali, come ad esempio a Velingrad, famosa per i soggiorni benessere nelle spa, grazie alle sue oltre 70 sorgenti termali naturali.

Vicino a Sofia possiamo menzionare anche la sorgente naturale di Lake Pancharevo, con la sua piscina a temperatura fisiologica.

Insomma, la Bulgaria è un paese che racchiude molte bellezze ancora poco conosciute, e magari l’inverno potrebbe essere il momento giusto per scoprirle.