Ricette dal Marocco: come preparare lo zaalouk di melanzane

Ricette dal Marocco: come preparare lo zaalouk di melanzane

10 Settembre 2020 2 Di Sara S

La cucina marocchina, prettamente mediterranea, prevede moltissime ricette vegetariane e vegane. Una di queste è lo zaalouk, una deliziosa insalata calda di melanzane e pomodori. In questo articolo vi mostriamo come preparare lo zaalouk di melanzane: un piatto semplice, veloce, ma soprattutto squisito.


Vedi anche: Ricette dal Marocco: come preparare la bissara

Lo zaalouk

Con l’arrivo dell’estate, le ricette veloci la fanno da padrona.

Lo zaalouk, prettamente mediterraneo, può essere presentato a tavola come antipasto, come contorno, ma anche usato come salsa per condire un piatto di pasta.

In realtà in Marocco fanno la scarpetta col pane direttamente nello zaalouk, ma noi lo abbiamo usato anche per accompagnare del riso basmati.

Sicuramente quella dello zaalouk è una ricetta deliziosa e versatile che si presta a svariati utilizzi.

Nella ricetta originale è importante l’affumicatura della melanzana: in Marocco viene ottenuta ponendo la melanzana intera con la buccia direttamente sul fornello e rigirandola di tanto in tanto.

Noi, col piano a induzione, non potevamo fare questa operazione, quindi vi mostriamo una preparazione adatta anche a chi non ha i fornelli.

Ecco come preparare lo zaalouk di melanzane marocchino.

Gli ingredienti

  • 2 melanzane medie
  • 3 pomodori
  • Prezzemolo e coriandolo
  • 2 spicchi d’aglio
  • Olio EVO
  • mezzo cucchiaino di pepe nero
  • 1 cucchiaino di cumino
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 1 cucchiaino di sale
come preparare lo zaalouk di melanzane

La preparazione

Tagliamo le melanzane a cubetti.

Se le pelate il composto sarà ancora più omogeneo.

Mettiamo i cubetti in una padella già calda con l’aglio e li facciamo rosolare senza olio, muovendoli di continuo affinché non si brucino, ma in modo che prendano un leggero gusto di affumicatura e una leggera brunitura.

Una volta che le melanzane sono brunite, aggiungiamo un fondo di acqua e del sale e copriamo, lasciandole cuocere una decina di minuti circa a fuoco basso.

Intanto sbollentiamo i pomodori per poterli pelare facilmente e li tagliamo a cubetti.

In una padella facciamo scaldare l’olio, versiamo quindi i pomodori tagliati e le spezie: pepe, cumino e paprika.

Quando la salsa si è ben addensata possiamo aggiungere le melanzane, insieme a coriandolo e prezzemolo.

Lasciamo cuocere per altri 10 minuti finché il tutto diventa omogeneo.

A questo punto possiamo schiacciare grossolanamente il composto fino a ottenere una cremina.

Se la melanzana è senza buccia sarà ancora più cremosa.

come preparare lo zaalouk di melanzane

Enjoy!